“Lei era disordinata,una di quelle che il caos che l’ha dentro figuriamoci fuori. Era distratta,una di quelle che a volte la senti accanto ed altre è persa tra i suoi pensieri. Una sempre in ritardo ma mai di corsa,che una volta ti ascolta e cento no. Una a cui tirersti il mondo addosso e tutti i tuoi problemi ma che un secondo dopo hai voglia di stringere per paura scappi. Una di quelle con la risata contagiosa,leggera,che riesce a ridere di gusto per qualsiasi cosa senza prendersi troppo sul serio. Di lei mi piaceva il suo modo di prendersi in giro,ironizzare ma anche la sua lunaticità,la sua follia. la odiavo quando c’era ma ancora di più quando non c’era(…)” #cosechesentitue #zahir #me #libri #instagood#instamood #instagram #instalove #instapic #inspo #instalike #instacool #picoftheday #pictureoftheday #photooftheday #picture #today #instadaily #goodmorning #bomdia #buongiorno #uominiedonne #dediche #memories #moment #moodoftheday #moltobene #say #love #loveyourself

claudiaferraro23 ha appena postato su Instagram questa foto taggata #uominiedonne e ha commentato “”Lei era disordinata,una di quelle che il caos che l’ha dentro figuriamoci fuori.
Era distratta,una di quelle che a volte la senti accanto ed altre è persa tra i suoi pensieri.
Una sempre in ritardo ma mai di corsa,che una volta ti ascolta e cento no.
Una a cui tirersti il mondo addosso e tutti i tuoi problemi ma che un secondo dopo hai voglia di stringere per paura scappi.
Una di quelle con la risata contagiosa,leggera,che riesce a ridere di gusto per qualsiasi cosa senza prendersi troppo sul serio.
Di lei mi piaceva il suo modo di prendersi in giro,ironizzare ma anche la sua lunaticità,la sua follia.
la odiavo quando c’era ma ancora di più quando non c’era(…)” #cosechesentitue #zahir #me #libri #instagood#instamood #instagram #instalove #instapic #inspo #instalike #instacool #picoftheday #pictureoftheday #photooftheday #picture #today #instadaily #goodmorning #bomdia #buongiorno #dediche #memories #moment #moodoftheday #moltobene #say #love #loveyourself”